Fatima
Fatima

Fatima

Il Santuario di Fatima è situato nelle vicinanze dell’omonima frazione di Cova da Iria in Portogallo ed è uno dei più importanti santuari cristiani al mondo.

La sua storia inizia il 13 Maggio 1917 quando tre pastorelli, Lucia dos Santos di 10 anni e i suoi cugini Francisco e Giacinta Marto di 9 e 7 anni, ebbero la prima visione di “una signora più splendente del sole”. La Signora disse loro di pregare tanto e li invitò a tornare tutti i 13 del mese fino ad Ottobre, giorno in cui avrebbe mostrato la verità delle parole dei tre pastorelli. Durante le apparizioni la Vergine fece avere delle visioni e rivelò aventi futuri a Lucia e i suoi cugini riguardo l’Inferno, la fine della prima seconda guerra mondiale e la venuta di una seconda guerra ancora più distruttiva della prima. Nell’ultima apparizione lei disse di essere “la Madonna del Rosario” e chiese che venisse eretta una chiesa in suo onore in quel luogo, in seguito all’apparizione i presenti dissero di aver visto il sole simile a un disco d’argento che roteava su se stesso, fenomeno che avrebbe quindi confermato l’apparizione della Vergine Maria.

I luoghi di culto più importanti del Santuario sono la Cappellina delle Apparizioni che fu la prima costruzione fatta e dove la colonna di marmo, con sopra la statua della Vergine, indica il luogo esatto delle apparizioni; il monumento al Sacro Cuore di Gesù situato su di un pozzo la cui acqua fu veicolo di molte grazie; l’Elce grande, l’albero dove i tre pastorelli pregavano in attesa delle apparizioni della Madonna; la Basilica della Beata Vergine del Rosario di Fatima terminata il 7 Ottobre del 1953; la Basilica della Santissima Trinità e l’esposizione “Fatima Luce e Pace” che raccoglie migliaia di oggetti preziosi ed ex voto tra cui la corona della Madonna con incastonato il proiettile che colpì papa Giovanni II durante l’attentato del 13 Maggio 1981 in piazza S. Pietro.

  • On 16 aprile 2018
  • 0 Comments
  • 0 likes